Intervista ai fondatori

Come nasce l’idea

Nel 2016, dopo anni di studi approfonditi sull’argomento, Carolina Boarini e Matteo Rodolfo Milanesi aprono le porte del brand Boarini Milanesi, del quale sono fondatori e designer.
Ecco le risposte alle domande che vengono rivolte più di frequente alla coppia.

Com’è nata l’idea e perché proprio le borse?

“l’idea è sempre stata lì, è bastata una piccola scintilla e la passione di entrambi per un grande progetto” – sono le parole di Carolina Boarini, la cui mamma ha sempre avuto un’ottima mano nel disegnare abiti, nonostante non ne abbia mai fatto una professione. Da piccola, Carolina completava i disegni della madre aggiungendo scarpe e borse che si abbinassero agli abiti. Crescendo, questo passatempo è finito in secondo piano e i disegni in un cassetto.
Anni più tardi è stato Matteo a ritrovare i disegni e a riscoprirne il potenziale. Dopo aver apportato qualche modifica, ne ha mostrato il risultato a Carolina e, entusiasti, hanno deciso che sarebbe diventato molto di più di un semplice disegno. È così che è nato il primo modello della collezione Boarini Milanesi: Maestà.

Come mai la scelta di non aprire negozi?

Boarini Milanesi ha scelto di approcciarsi al cliente in maniera innovativa, non rendendo le proprie borse disponibili in veri e propri punti vendita. Per il brand, il rapporto col cliente è fondamentale e deve essere curato nei minimi dettagli. È per questa ragione che la Maison organizza appuntamenti privati per i propri clienti, offrendo loro l’esclusività di uno shopping organizzato appositamente per loro, l’unicità di una sfilata a cui solo loro possono assistere e il piacere della scoperta di un universo sconosciuto, svelato davanti ai loro occhi. Tutto questo non sarebbe possibile nel classico negozio.
Gli appuntamenti sono prenotabili in alcune città italiane ed europee come Milano, Venezia, Torino, Londra, Montecarlo e in Svizzera.
Ovviamente l’esperienza Boarini Milanesi autentica si svolge a Bologna, città natale del brand, dov’è presente l’unico showroom Boarini Milanesi al mondo. Nel cuore della città medievale si trova il Templum, uno spazio che è al tempo stesso elegante salotto e vero e proprio tempio delle borse di lusso.

Chi si occupa della produzione delle borse?

L’intero processo di realizzazione è svolto in Italia. Il brand si affida a mastri artigiani con oltre 50 anni di esperienza nella lavorazione delle pelli pregiate. La maison, con i suoi artigiani, ha deciso di intraprendere un percorso di riscoperta di tecniche artigianali antiche, ad oggi quasi completamente cadute in disuso a favore della meccanicizzazione della maggior parte dei processi produttivi. Un esempio di questo è l’utilizzo, da parte del brand, del cuoio nella struttura della borsa, invece dei materiali sintetici, meno costosi e molto meno resistenti all’usura del tempo; il cuoio, non solo garantisce una vita molto più lunga alla borsa, ma è un materiale cosiddetto “vivo”, che si modella in base a come il proprietario della borsa decide di portarla, in un certo senso si adatta e “vive” insieme al suo possessore.
È evidente che per garantire standard di qualità estremamente elevati, è necessario che, in primis i materiali e in secundis la lavorazione siano anch’essi eccellenti. Per questa ragione le pelli vengono selezionate personalmente dai fondatori e la lavorazione viene realizzata a mano. Tutto questo dà vita ad un risultato impeccabile.

Qual è il segreto del vostro successo?

Non c’è una risposta precisa a questa domanda. Il segreto per Boarini Milanesi è stato credere nella possibilità di realizzare qualcosa di grande e nella perseveranza di affrontare le sfide.
Sicuramente il prodotto e il format scelto dal brand hanno contribuito a suscitare interesse in un mercato di lusso nel quale vivere un’esperienza è fondamentale, oggi ancor più che in passato.
Sicuramente la grande passione su cui sono costruite le fondamenta del brand è stata un ingrediente fondamentale, mai messo in discussione, quasi come la bussola che conduce verso la meta.
Ad oggi Boarini Milanesi ha raggiunto una tappa importante del proprio percorso e punta dritto alla meta, con lo stesso entusiasmo e la stessa passione che ha da sempre contraddistinto il brand.