Boarini Milanesi scatta una nuovissima campagna adv in occasione del lancio di una collezione di borse interamente realizzata in pelle di vitello e di razza. La campagna, scattata a Bologna, città natale del marchio, ha come protagoniste le borse della Maison nella loro variante in vitello, anziché in pelli esotiche.

Il metodo è rimasto, ovviamente, lo stesso: la struttura è sempre in cuoio naturale e i passaggi sono realizzati a mano dagli artigiani del laboratorio Boarini Milanesi.
La novità è invece rappresentata da due nuovi modelli che si aggiungono alla collezione principale: il primo è una variante del modello Parva Mea classico, ovvero una comoda ed elegante pochette disponibile sia in pelle di vitello che in una brillante tonalità turchese di pelle di razza. Il secondo modello prende il nome di Libera ed è una capiente borsa a mano, allo stesso tempo pratica e femminile.

Eleganza e stile italiano fanno, come di consueto, da filo conduttore dell’intera campagna.